隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI 2018/2019

Locandina-festival-del-cinema-giapponese

Torna il Festival del Cinema Giapponese Takamori!

Organizzato e promosso da Associazione Culturale Takamori, il programma prevede 8 appuntamenti per la proiezione di altrettanti lungometraggi in lingua originale. Le opere saranno sottotitolate in italiano dal nostro team di traduzione audio-visiva.

Da quest’anno le proiezioni avranno luogo a Bologna, presso i locali della Casa delle Associazioni del Baraccano, in  via Santo Stefano 119/2.

Il primo appuntamento è fissato per Lunedì 15 Ottobre 2018 alle ore 20.30 con il film “GENOME HAZARD”, un thriller fantascientifico che farà vacillare ogni vostra certezza. Come di consueto, l’ingresso a tutte le proiezioni sarà gratuito e aperto a tutti.

Vi invitiamo a partecipare per percorrere assieme un entusiasmante viaggio all’interno del panorama cinematografico giapponese!

隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI (8)

 

笑の大学

     University of Laughs (2004)

Durata: 121 minuti

Film diretto da  Hoshi Mamoru

Commedia originale Mitani Kōki 

Con: Yakusho Kōji , Inagaki Gorō , Takahashi Masaya 

Lingua originale, sottotitoli italiani di Federico De Marchi

Sala Eventi, Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) 

7 maggio 2018 – ore 20:30

Ambientato nel Giappone anteguerra del 1940, il giovane commediografo Hajime Tsubaki si deve confrontare con il nuovo censore del governo Mutsuo Sakisaka per l’approvazione della sua nuova commedia. Il ruolo di un censore sarebbe eliminare tutto ciò che è considerato “taboo” per l’epoca dai copioni, ma in realtà il nuovo censore Sakisaka pare proprio avere qualcosa contro la commedia. Tsubaki dovrà impegnarsi a realizzare ogni richiesta della sua apparente nemesi prima di poter ricevere l’approvazione del copione e mettere in scena la sua opera.

Entrata Gratuita

2017-18年・隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI (6)

 

大丈夫三組

It’s all right, third class

(Giappone, 2013)

Film diretto da: Ryuichi Hiroki

Con: Taichi Kokubun, Hirotada Ototake, Nana Eikura

Durata: 114 minuti

Lingua originale, sottotitoli italiani di Adriano Moro & Michele Zangheri

Controllo sottotitoli: Federico De Marchi

Sala Eventi, Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO), Lunedì 19 marzo 2018 ore 20,30

Daijōbu 3 Kumi, pellicola biografica tratta dal romanzo dell’attore protagonista Hirotada Ototake, affronta con leggerezza e semplicità la tematica difficile della disabilità. Il Professore Akao Shinnosuke, affetto dalla sindrome Tetra-amelìa, è stato assegnato in via del tutto eccezionale alla terza classe dell’istituto di Matsura, insieme al suo assistente Shiraishi. Questo susciterà curiosità negli studenti, ma anche timore nei confronti del “diverso”, tanto da far sorgere dubbi sul suo futuro operato. Il Professor Akao e Shiraishi dovranno fare i conti con le dinamiche di classe quotidiane, in cui saranno presenti tensioni, scontri, ma anche gioie da condividere a pieno. I due insegnanti avranno il complesso compito di insegnare ai bambini i valori della vita, cercando di far capire loro quanto la diversità sia un pregio e anche quanto sia importante impegnarsi per raggiungere un obiettivo.

ENTRATA GRATUITA

2017-18年・隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI (5)


 

たそがれ清兵衛

Tasogare Seibei – The Twilight Samurai

(Giappone, 2002)

Diretto da: Yamada Yōji

Con: Sanada Hiroyuki, Miyazawa Rie, Kusaka Choubei

Durata: 129 minuti

Lingua: giapponese

Sottotitoli italiani a cura di Francesco Vitucci

Sala Eventi, Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO), Lunedì 12 febbraio 2018 ore 20,30

 

Seibei Iguchi è un samurai di basso rango del clan Unasaka nella provincia di Shonai, nel nord-est del Giappone. Vedovo si trova a dover allevare le sue due figlie, Kayano e Ito nonché l’anziana madre. Ogni giorno conclude con riserbo il proprio lavoro al feudo e si precipita a casa, rifiutandosi di bere o mangiare con i suoi colleghi samurai e concentrandosi sulle faccende domestiche e sul lavoro notturno. Un giorno, dopo uno scontro a duello dove egli riesce a sconfiggere un avversario con la sola spada di legno, a Seibei viene ordinato di uccidere un servitore di nome Zenemon Yogo, che disapprova il nuovo signore del feudo. Egli accetta con riluttanza incamminandosi verso il proprio destino…Vincitore al Nippon Connection Festival, 13 premi ai Japan Academy Prize del 2003 e due premi al Blue Ribbon Awards nello stesso anno. Considerato ancora oggi uno dei migliori film giapponesi nel genere jidaigeki.

ENTRATA GRATUITA

2017-18年・隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI (4)

 

東京家族

Tokyo Family 

(Giappone, 2013)

Diretto da: Yamada Yōji

Con: Hashizume Isao, Yoshiyuki Kazuko

Durata: 146 minuti

Lingua: giapponese

Sottotitoli italiani di: Adriano Moro, Michele Zangheri, Enrico Fiore

Supervisione sottotitoli: Francesco Vitucci

Sala Eventi, Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO), Lunedì 15 gennaio 2018 ore 20,30

 

Il regista Yamada Yōji realizza un remake dell’opera di Ozu Yasujiro, ambientato ai nostri giorni. Gli anziani coniugi Hirayama giungono nella capitale per fare visita ai loro figli e nipoti. Inizialmente vanno a stare da Kōichi, il primogenito, un medico affermato e con un forte senso del dovere.Successivamente vanno a fare visita a Shigeko, restia ad ospitarli più del necessario. Gli viene perciò consigliato di recarsi in albergo. In un secondo momento decidono di incontrare Shōji, il secondogenito dal futuro lavorativo incerto, con il quale in passato ci sono state discussioni. La precaria salute della madre farà superare ai membri della famiglia attriti e incomprensioni.

2017-18年・隆盛日本映画観賞会 FESTIVAL DEL CINEMA GIAPPONESE TAKAMORI (3)

 

 

小川の辺

Ogawa no hotori – Sulle Sponde del Fiume

(Giappone, 2011)

Diretto da: Shinohara Tetsuo

Con: Noriyuki Higashiyama, Rinko Kikuchi, Yumi Endo

Durata: 104 minuti

Lingua: giapponese

Sottotitoli italiani di: Enrico Fiore

Supervisione sottotitoli: Francesco Vitucci

Sala Eventi, Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO), Lunedì 11 dicembre 2017 ore 20,30

Basato sul romanzo scritto da Fujisawa Shuhei, Ogawa no hotori è un film del 2011 diretto da Shinohara Tetsuo. In un Giappone medievale, dove il codice di comportamento e di etichetta valgono più della propria vita, Sakenosuke, un samurai della nobile casata Inui, viene incaricato di andare alla ricerca di un ex-funzionario del clan a cui appartiene, Sakuma Morie, che ha gettato disonore all’interno del clan criticando l’operato del suo signore e il suo oscuro consigliere, colpevole secondo Sakuma di aver gettato i villaggi di dominio del clan in una grave crisi agricola. Obiettivo di Sakenosuke sarà ovviamente viaggiare per conto del suo signore e vendicarlo, condannando Sakuma a morte. Ma il risvolto della vicenda non è scontato, dal momento che la devota moglie di Sakuma è Tazu, sorella minore di Sakenosuke, una donna risoluta capace di andare persino contro il suo stesso fratello, pur di proteggere il suo amato. Una storia di guerrieri, vendetta, squisitamente giapponese, ma arricchita dalla forte connotazione psicologica data ai personaggi e ai rapporti che intercorrono tra di loro. Tutto ciò fa di Ogawa no hotori una storia avvincente e che vale decisamente la pena di godersi.