Come a voler ricucire uno strappo di conoscenza e rinnegando la narrazione editoriale di una letteratura giapponese senza un passato moderno, come ogni altra letteratura, la collana editoriale Arcipelago Giappone, edita da Luni editrice e diretta da Francesco Vitucci, vuole far conoscere, per la prima volta in traduzione originale dal giapponese, quali sono gli autori punto di riferimento e i capisaldi della letteratura moderna giapponese, su cui si sono formati e che hanno nutrito l’immaginario degli autori contemporanei giapponesi più amati.

Biblioteca Salaborsa

L’Associazione Takamori è orgogliosa di annunciare che gli incontri si svolgeranno nella prestigiosa Biblioteca Salaborsa, luogo di massima autorevolezza, promotrice di diffusione della cultura in ogni sua forma nella città di Bologna.


Il calendario aggiornato prevede gli appuntamenti con:

  • 26 Ottobre alle ore 18:00
    Il libro dei morti di Orikuchi Shinobu, traduzione e curatela di Alessandro Passarella.
  • 23 Novembre alle ore 18:00
    Labirinto d’erba di Izumi Kyöka, traduzione e curatela di Alessandro Passarella.
  • 11 Gennaio alle ore 18:00
    La maledizione di Oiwa di Tanaka Kōtarō, traduzione e curatela di Stefano Lo Cigno.
  • 8 Febbraio alle ore 18:00
    La torre spettrale di Edogawa Ranpo.
  • 8 Marzo alle ore 18:00
    L’inferno delle ragazze di Yumeno Kyūsaku
  • 26 Aprile alle ore 18:00
    La luce, il vento e il sogno di Nakajima Atsushi

Ulteriori aggiornamenti sui prossimi incontri verranno comunicati sul sito di Associazione Takamori e su tutti i nostri social.

Link all’articolo di bibliotecasalaborsa.it

Ingresso gratuito

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi. Anche se non è più obbligatorio, per entrare in biblioteca e per partecipare alle attività raccomandiamo ancora l’uso della mascherina (chirurgica o FFP2).